cadr

...NEWS

HOME

Storia e Obbiettivi

News

Relazioni IslamoCristiane

Ebraismo

Chiese Cristiane Orientali

Religioni Orientali

Consultorio matrimoniale interetnico

Diritto & Religioni

Biblioteca

Staff

Ubicazione

Contatti

La rubrica ARCRE (Action pour la Rencontre des Cultures et Religions en Europe), che ci giunge settimanalmente in lingua francese, è una selezione degli articoli che si pubblicano sul sito www.arcre.org consultabile per una informazione più completa.

Il CADR pensa di fare cosa utile mettendo sul proprio sito la traduzione in italiano di alcuni articoli ritenuti particolarmente interessanti.

 

 

 


 

Fatevi degli amici di altre religioni

Il  24 giugno  2017, un gran numero di  capi religiosi tra i più eminenti del pianeta hanno fatto una dichiarazione comune per incoraggiare la gente del mondo intero a farsi degli amici di tutte le religioni.

L’amicizia e imparare a conoscersi gli uni gli altri sono potenti antidoti contro la negatività e le divisioni, stimolando la comprensione e l’unità.

Vi invitiamo ad attrezzarvi per l’amicizia e lo studio.

Noi preghiamo perché questo messaggio e questo esempio di unità  redatto da questi capi religiosi, contribuisca ad attenuare le divisioni inspirando voi e i vostri amici ad entrare in conversazione con persone di diverse religioni.

Seguite l’esempio, diffondete il messaggio

« Musulmani e Cristiani insieme per ricostruire il monastero di Mosul “

 Musulmani e Cristiani  si sono uniti per ricostruire un monastero danneggiato.

Una pagina di Facebook chiamata “This is Christian Iraq” (Questo è l’Iraq cristiano) dedicata a connettere i cristiani iracheni per mantenere la fede in mezzo alle minacce dell’ISIS, ha recentemente postato una serie di foto che mostrano lo sforzo fatto insieme.

Il 27 maggio la pagina diceva che giovani Musulmani della zona nord si univano ai Cristiani nel monastero di Saint Gorge, partecipando ai lavori di pulitura e riparazione.

Il monastero appartiene alla Chiesa Cattolica  Caldea

Tutti gli articoli tradotti sono qui archiviati in formato pdf