Le religioni dell'Asia orientale sono il Buddhismo (Theravada, Tibetano, Mahayana), le Religioni Cinesi (Confucianesimo e Taoismo), l'Induismo e il Sikismo.. ecc. Soprattutto il buddhismo ha avuto una notevole diffusione in Europa, che in questi anni ha registrato di presenza circa 2 millioni e mezzo si sono registrati (in Italia circa 50 mila).

Le religioni orientali portano con sè un bagaglio culturale basatosi sull'esperienza del sacro dell'Antichità  orientale, dalla quale deriva l''unità  nella diversità di ciascuna. L'unità  consiste nel fatto che l'esperienza dell'assoluto è intuitivo-meditativo e cosmico e perciò ha carattere sapienziale-mistico, anzichè logico-sistematico. Sulla base di questo ogni religione ha sviluppato la propria visione del mondo e della pratica. Pur non essendo mancati i conflitti per il motivo della diversità , attraverso i secoli ciascuna ha imparato il modo di vivere la diversità  di ciascuna in armonia. Ciò significa saper arrichirsi dagli altri senza perdere la propria identità , o immergersi negli altri. In questa interdipendenza le grandi religioni orientali completandosi reciprocamente, hanno contribuito a formare l'eredità  mentale-culturale e religiosa-spirituale dei popoli orientali

Per quanto riguarda ciò la Dichiarazione Conciliare Nostra Aetate dice: la Chiesa cattolica nulla rigetta di quanto è vero e santo in queste religioni... non raramente riflettono un raggio di quella Verità  che illumina tutti gli uomini. Perciò esorta  i suoi fedeli a riconoscere, conservare promuovere i valori spirituali, morali e socio-culturali che si trovano nelle altre religioni (n. 2). Il compito per realizzare tale triade richiede l'approccio antropologico, cioè esaminare tutto ciò che gli uomini hanno in comune (cfr., n. 1). Questo comporta due scopi: da un lato, la libertà  religiosa, il rispetto e l'arricchimento reciproco; dall'altro la conoscenza dell'altro porta all'inevitabile confronto, che risulta riconoscere i carismi di ogni religione .

La Sezione Religione e Culture Orientali del C.A.D.R. tenendo presente lo spirito di Nostra Aetate si occupa del dialogo con le tradizioni religiose provenienti dall'area dell'Asia orientale; ed è oggi impegnata nella conoscenza diretta delle realtà presenti sul territorio milanese e italiano, che diventano più interetnici, interculturali e interreligiosi. Questo è il desiderio prioritario, nella convinzione che un reciproco ascolto sia base di ogni collaborazione. Per questo la Sezione Religioni e Culture Orientali spera di poter incontrare le diverse tradizioni in un cammino di scambio sia culturale che umano. Stabilendo stretti contatti di collaborazione con esperti nel settore, si desidera offrire un servizio che possa essere considerato punto di riferimento per uno scambio fondato su una conoscenza obiettiva e approfondita, e che possa promuovere momenti d'incontro e condivisione nel rispetto delle rispettive peculiarità .

Per un approfondimento

Riflessione di S.E. Mons. Michael L. Fitzgerald sul Santo Padre Giovanni Paolo II (2 maggio 2005)

L’intuizione di Giovanni Paolo II Le Religioni sarebbero diventate protagoniste:
http://www.santegidio.org/news/rassegna/2006/1027_004293_IT.htm

Buddhismo in Italia:
http://www.cesnur.org/religioni_italia/b/buddhismo_05.htm
http://it.wikipedia.org/wiki/Buddhismo

L’induismo e i movimenti di origine induista:
http://www.cesnur.org/religioni_italia/induismo.htm
http://www.hinduism.it/induismo.html
http://it.wikipedia.org/wiki/Induismo

Gruppo di origine sikh:
http://www.cesnur.org/religioni_italia/sikh.htm

Religioni e i movimenti di origine cinese ed estremo-orientale:
http://www.cesnur.org/religioni_italia/cina.htm
http://www.tuttocina.it/Tuttocina/Filosofia/index.htm
http://it.wikipedia.org/wiki/Confucianesimo
http://it.wikipedia.org/wiki/Taoismo

Le nuove religioni giapponesi:
http://www.cesnur.org/religioni_italia/giapponesi.htm

Shintoismo:
http://www.tokitsu.com/it/presentation/articles/articles-it/shintoismo.html
http://it.wikipedia.org/wiki/Shintoismo

Dichiarazione finale redatta dai partecipanti al Simposio su Le risorse spirituali delle religioni per la pace (18 gennaio 2003)

Riflessione di P. Felix Machado in occasione del XX anniversario del Primo Incontro di Preghiera di Leaders Religiosi sul Monte Hiei (Kyoto-Giappone)

Riflessioni del Cardinale Francis Arinze sulla Giornata di Preghiera che si terrà  ad Assisi (il 24 gennaio 2002) [Francese, Inglese, Portoghese, Spagnolo]

Lettera ai Presidenti delle Conferenze Episcopali su La Spiritualità del Dialogo Interreligioso (1999)

Commissione Teologica Internazionale - Index: Il Cristianesimo e le Religioni (1996)

Lettera ai vescovi della chiesa cattolica su alcuni aspetti della meditazione cristiana (15 ottobre 1989 Congregazione per la dottrina della fede) [Tedesco].

Copyright © All rights reserved | This template is made with by Colorlib