cadr
Religioni Orientali

HOME

Storia e Obbiettivi

News

Relazioni IslamoCristiane

Ebraismo

Chiese Cristiane Orientali

Religioni Orientali

Consultorio matrimoniale interetnico

Diritto & Religioni

Biblioteca

Staff

Ubicazione

Contatti

 

Mappatura dei centri

  • Storia, obiettivi e attività
  • Approfondimenti
  • Documenti on line
  • Bibiliografia
  • Archivio
  • Link

Le religioni dell’Asia orientale sono il Buddhismo (Theravada, Tibetano, Mahayana), le Religioni Cinesi (Confucianesimo e Taoismo), l’Induismo e il Sikismo.. ecc. Soprattutto il buddhismo ha avuto una notevole diffusione in Europa, che in questi anni ha registrato di presenza circa 2 millioni e mezzo si sono registrati (in Italia circa 50 mila).
 
Le religioni orientali portaano con sé un bagaglio culturale basatosi sull’esperienza del sacro dell’Antichità orientale, dalla quale deriva l’unità nella diversità di ciascuna. L’unità consiste nel fatto che l’esperienza dell’assoluto è intuitivo-meditativo e cosmico e perciò ha carattere sapienziale-mistico, anziché logico-sistematico. Sulla base di questo ogni religione ha sviluppato la propria visione del mondo e della pratica. Pur non essendo mancati i conflitti per il motivo della diversità, attraverso i secoli ciascuna ha imparato il modo di vivere la diversità di ciascuna in armonia. Ciò significa saper arrichirsi dagli altri senza perdere la propria identità, o impergersi negli altri. In questa interdipendenza le grandi religioni orientali completandosi reciprocamente, hanno contribuito a formare l’eredità mentale-culturale e religiosa-spirituale dei popoli orientali

Per quanto riguarda ciò la Dichiarazione Coniciliare Nostra Aetate dice: “la Chiesa cattolica nulla rigetta di quanto è vero e santo in queste religioni... non raramente riflettono un raggio di quella Verità che illumina tutti gli uomini”. Percio esorta  i suoi fedeli a “riconoscere, conservare promuovere i valori spirituali, morali e socio-culturali che si trovano nelle altre religioni” (n. 2). Il compito per realizzare tale triade richiede l’approccio antropologico, cioè esaminare tutto ciò che gli uomini hanno in comune (cfr., n. 1). Questo comporta due scopi: da un lato, la libertà religiosa, il rispetto e l’arricchimento reciprco; dall’altro la conoscenza dell’altro porta all’inevitabile confronto, che risulta riconoscere i carismi di ogni religione .

La Sezione Religione e Culture Orientali del C.A.D.R. tenendo presente lo spirito di Nostra Aetate si occupa del dialogo con le tradizioni religiose provenienti dall’area dell’Asia orientale; ed è oggi impegnata nella conoscenza diretta delle realtà prersenti sul territorio milanese e italiano, che diventano più interetnici, interculturali e interreligiosi. Questo è il desiderio prioritario, nella convinzione che un reciproco ascolto sia base di ogni collaborazione. Per questo la Sezione Religioni e Culture Orientali spera di poter incontrare le diverse tradizioni in un cammino di scambio sia culturale che umano. Stabilendo stretti contatti di collaborazione con esperti nel settore, si desidera offrire un servizio che possa essere considerato punto di riferimento per uno scambio fondato su una conoscenza obiettiva e approfondita, e che possa promuovere momenti d’incontro e condivisione nel rispetto delle rispettive peculiarità.

Riflessione di S.E. Mons. Michael L. Fitzgerald sul Santo Padre Giovanni Paolo II (2 maggio 2005)

L’intuizione di Giovanni Paolo II Le Religioni sarebbero diventate protagoniste:
http://www.santegidio.org/news/rassegna/2006/1027_004293_IT.htm

Buddhismo in Italia:
http://www.cesnur.org/religioni_italia/b/buddhismo_05.htm
http://it.wikipedia.org/wiki/Buddhismo

L’induismo e i movimenti di origine induista:
http://www.cesnur.org/religioni_italia/induismo.htm
http://www.hinduism.it/induismo.html
http://it.wikipedia.org/wiki/Induismo

Gruppo di origine sikh:
http://www.cesnur.org/religioni_italia/sikh.htm

Religioni e i movimenti di origine cinese ed estremo-orientale:
http://www.cesnur.org/religioni_italia/cina.htm
http://www.tuttocina.it/Tuttocina/Filosofia/index.htm
http://it.wikipedia.org/wiki/Confucianesimo
http://it.wikipedia.org/wiki/Taoismo

Le nuove religioni giapponesi:
http://www.cesnur.org/religioni_italia/giapponesi.htm

Shintoismo:
http://www.tokitsu.com/it/presentation/articles/articles-it/shintoismo.html
http://it.wikipedia.org/wiki/Shintoismo

Dichiarazione finale redatta dai partecipanti al Simposio su Le risorse spirituali delle religioni per la pace (18 gennaio 2003)

Riflessione di P. Felix Machado in occasione del XX anniversario del Primo Incontro di Preghiera di Leaders Religiosi sul Monte Hiei (Kyoto-Giappone)

Riflessioni del Cardinale Francis Arinze sulla Giornata di Preghiera che si terrà ad Assisi (il 24 gennaio 2002) [Francese, Inglese, Portoghese, Spagnolo]

Lettera ai Presidenti delle Conferenze Episcopali su La Spiritualità del Dialogo Interreligioso (1999)

Commissione Teologica Internazionale - Index: Il Cristianesimo e le Religioni (1996)

Lettera ai vescovi della chiesa cattolica su alcuni aspetti della meditazione cristiana (15 ottobre 1989 Congregazione per la dottrina della fede) [Tedesco].

I libri recenti e audiovisivi sono disponibile al C.A.D.R.  Per la consultazione telefonare in sede presso la segretaria per concordare giorni ed orari.

A. Videocasette e CD:

Per le loro caratteristiche di facile consultabilità sono soprattutto indicati per coloro che si trovano nella necessità di informazioni di carattere generale, in quanto interessati a svolgere delle attività interculturali o di argomento religioso, quali gli insegnanti (in particolare di religione) di scuole elementari, medie e superiori.

elenco

Autoguarigione II (T. Y. S. Lama Gangchen Tulku Rinpoche Ngal So): auto guarigione tantrica per il corpo e la mente. Um metodo per la pace interiore e universale che collega questo modo a Shambala.
La Terra dai Tetti D’Oro: il viaggio in Tibet e l’inconto con i grandi maestri tibetani.
Il Sorriso della Saggezza: Intervista a S.S. Il Dalai Lama Tenzin Gyatso.
La Luce del Buddha: il racconto della ricerca del buddismo tibetano in India.
Le Grandi Religioni. Buddhismo: la via dell’illuminazione la via della grande consolazione. Editrice Elle DI CI 1995 (video).
Tibet. Il Grido di un Popolo. Premio speciale della giuria Trendo Film Festival (Cd).

B. Libri recenti

Dizionari ed Enciclopedia

Dizionario della Saggezza Orientale, Milano: Mondadori doc, 2007

Dizionario del Buddhismo, collana dei Dizionari delle Religioni (a cura di Nicoletta Celli), Milano: Mondadori Electa 2007.

Encilopedia delle Religioni in Italia, Centro Studi delle Nuove Religioni, Torino: Elledici 2001
Testi buddhisti

Sutra del Loto, trad. di Luciana Meazza, Milano: Bur 20063.

Dhammapada (la Via del Buddha), trad., da pali e cura di Genevienne Pecunia, Milano: Urra 2006.

Surangma Sutra con il commento di Han Shan (1546-1623) Maestro della Scuola Cinese del Ch’an, Napoli: Pisani 2004.

Il Libro Tibetano dei Morti, con il commento del Dalai Lama, Milano: Mondadori 2007
Buddhismo generale e Meditazione

Angelillo Maria, I Mantra. Suoni, Parole e Divino, Milano: Xenia 2008.

Reb Anderson, Meditazione Zen, Tao. La Via del Bodhisattva, Roma: La Parola 2006.

Anagarika Prajananda, Buddhismo Gnostico, Napoli: Pisani 2006.

Ditte e Giovanni Bandini, Quando Buddha non era ancora il Buddha. Racconti delle esistenze precedenti dell’Illuminato, Milano: Feltrinelli 2008.

Marassi Y. Mauricio, Il Buddhismo Mahayana attraverso i Luoghi, i Tempi e le Culture, collana di Saggistica 99, Milano-Genova: Marietti 2006.

Panikkar Raimond, Il Silenzio del Buddha. Un A-tesimo Religioso, Milano: Mondadori 2006.

Fazion Sõno Gianpiero, Ritorno all’Occidente. Buddhismo e Desiderio di Dio, Assisi: Cittadella 2008.

Thic Nhat Hanh, Il Cuore el Cosmo. Nuovi Insegnamti dal Sutra del Loto, Milano: Mondadori, 2008
I Libri e gli atricoli del dialogo interreligioso

Fuss Michael, «Dialogo Interreligioso con le Religioni Asiatiche: Puntualizzazione e Prospettive», in: Laternaum. Facoltà di Teologia, Estratto 07/LXXIII/1, Roma: Pontificio Università Lateranese.

Giorando Aldo, «Il Ruolo della Chiesa e dei Cristiani nel Futuro dell’Europa», in: Quaderni per Studenti di Teologia, Anno 11/ n. 6 (Febbraio 2007), Subiaco: Monastero santa scolastica.

AA.VV., «Del Vivere e del Morte in Cristianesimo, nel Ebraismo, nell’Islam, nel Buddhismo», in: Rivista Interdipendence, n. 1 (2005), Torino: Presso Centro Studi Maitri Buddha.  

Coda Piero, Gesù Cristo e il Futuro delle Religioni, in Collana Eupress, Lugano 2004.

Gira Gnni, La Sceta che non esclue: Buddhsmo o Cristianesimo, Milano: Paoline 2004

 

1° incontro “Spazio Apero: Cristianesimo e Buddhismo su il Piacere della Vita tra Appagamento e Negzione (marzo-aprile 2000) MILANO CADR